Concorso ASP: 123 Posti per Impiegati, Collaboratori, Tecnici, Assistenti Sociali

Concorso ASP: 123 Posti per Impiegati, Collaboratori, Tecnici, Assistenti Sociali

L’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) Catania (Sicilia) ha indetto cinque concorsi per 123 assunzioni a tempo indeterminato. Sarà possibile presentare le domande di partecipazione fino al giorno 15 Ottobre 2020. Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esame.

L’ASP Catania ha infatti pubblicato due bandi per l’assunzione a tempo indeterminato dei seguenti profili:
n.15 Collaboratori Tecnici Professionali – Informatici – Cat. D;
n.6 Collaboratori Tecnici Professionali – U.O.C. Tecnici – Cat. D;
n.21 Collaboratori Tecnici Professionali – Assistenti Sociali – Cat. D;
n.32 Collaboratori Professionali Sanitari – Tecnici Laboratorio Biomedico – Cat. D;
n.49 Collaboratori Professionali Sanitari – Tecnici Prevenzione Ambiente Luoghi Lavoro – Cat. D.

Si segnala, inoltre, che per i posti a concorso operano delle riserve, maggiori informazioni nei bandi disponibili a fine articolo.

Requisiti
Possono partecipare ai concorsi per assunzioni ASP Catania i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:
cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
non essere stati licenziati ai sensi delle disposizioni dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti;
idoneità fisica;
non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
non essere stati dichiarati decaduti da un impiego presso una P.A. quando sia accertato che l’impiego fu conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici, in base alla posizione per la quale ci si candida.

Informatici:
– laurea vecchio ordinamento in Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria delle telecomunicazioni o corrispondenti Lauree Specialistiche/Magistrali oppure lauree triennali dei corsi di laurea sopra citati.

Tecnici:
– laurea vecchio ordinamento in Ingegneria Civile o in Ingegneria Edile o in Ingegneria Edile Architettura o corrispondenti lauree Specialistiche/ Magistrali oppure lauree triennali dei corsi di laurea sopra citati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *