Costa Crociere: 700 Posti per Addetti Tour, Ospitalità, Fotografi, Chef, ecc

Costa Crociere: 700 Posti per Addetti Tour, Ospitalità, Fotografi, Chef, ecc

Costa Crociere, unica compagnia del settore ad essere battente bandiera italiana, è pronta ad assumere fino a 700 nuovi profili professionali da inserire a bordo delle 27 navi in servizio. Per chi ha intenzione di lavorare a bordo delle navi da crociera il Gruppo Costa ha pensato a due diversi canali di reclutamento.

Questa ha annunciato che per il 2020 l’azienda è intenzionata ad offrire “tantissime opportunità lavorative per tutti coloro che vogliono salpare alla volta di una nuova avventura”, per diversi profili professionali.

A tal proposito sono stati pensati due diversi canali di reclutamento: il primo consiste in un percorso di formazione, finalizzato all’assunzione, che essendo finanziato dal FSE (Fondo Sociale Europeo) è totalmente gratuito per chi vi partecipa. Con questa metodologia il Gruppo Costa intende assumere fino a 380 figure. Altre 320 assunzioni, invece, verranno effettuate attingendo al personale che si presenterà ai recruiting day, di cui il primo è in programma il prossimo mese.

Primo recruiting day il 29 febbraio
Per il primo giorno di reclutamento il Gruppo Costa ha scelto l’ultimo giorno di febbraio; l’appuntamento quindi è per sabato 29 febbraio, quando coloro che intendono candidarsi per lavorare a bordo delle navi da crociera dovranno presentarsi a Savona, a bordo della Costa Smeralda.

La giornata di reclutamento è stata organizzata con la collaborazione del gruppo Monster, specializzato nella selezione del personale. È per questo motivo che chi intende partecipare al primo recruiting day di Costa Crociere dovrà inviare candidatura e Curriculum Vitae all’annuncio pubblicato sul sito di Monster (che trovate cliccando qui).

Sarà questo ad occuparsi di una prima scrematura dei CV presentati, così come di ricontattare i candidati che saranno ammessi a partecipare al successivo step che avrà luogo a bordo della Costa Smeralda, dove saranno valutati dai responsabili dei vari dipartimenti.

Profili ricercati
Con il recruiting day di Savona il Gruppo Costa conta di reclutare circa 72 figure professionali. Si darà la preferenza a coloro che nel settore di appartenenza hanno già maturato una certa esperienza.

Nel dettaglio, l’assunzione riguarderà i seguenti profili:
10 hospitality operator per cui è necessaria la conoscenza di una lingua tra francese e tedesco;
13 tour expert: per coloro che si occupano della vendita di escursioni ai clienti è richiesta la conoscenza della lingua tedesca o russa;
10 fotografi (lingua francese o tedesca);
15 animatori per bambini e 15 per adulti (lingua tedesca, francese o spagnola);
7 chef de partie pastry, ossia il responsabile di tutta la produzione di dessert;
2 casari che dovranno assicurare l’eccellenza nella preparazione quotidiana di tutti i prodotti lattiero-caseari a bordo.

Ovviamente, oltre alla lingua straniera indicata per i vari profili, è assolutamente necessaria la conoscenza approfondita della lingua inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *