Concorso personale ATA 2020: bando per 11.263 posti

Concorso personale ATA 2020: bando per 11.263 posti

Pubblicato il nuovo bando di concorso scuola come personale ATA 2020. La pubblicazione del bando da parte del MIUR mira ad assumere ben 11.263 nuovi addetti alle esigenze ausiliarie delle scuole di ogni ordine e grado. Per il nuovo concorso personale ATA è stata anche posticipata la data di scadenza per presentare la domanda. Le nuove assunzioni saranno a tempo indeterminato. Ricordiamo che il personale ATA è il personale amministrativo, tecnico e ausiliario degli istituti e scuole di istruzione primaria e secondaria, delle istituzioni educative e degli istituti e scuole speciali statali. Svolge funzioni amministrative, contabili, gestionali, strumentali, operative e di sorveglianza collegate all’attività delle istituzioni scolastiche. Le selezioni si svolgeranno a livello provinciale. Il bando, con una tabella piuttosto approfondita, stabilisce anche quanti saranno i candidati ad avere il contratto a tempo pieno e il contratto a tempo parziale con il MIUR.

Concorso personale ATA 2020: requisiti

Per partecipare alla nuova selezione ATA 2020, occorre essere in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado (scuole medie) e aver svolto, per almeno 10 anni, anche non continuativi, nei quali devono essere inclusi gli anni 2018 e il 2019, servizi di pulizia e ausiliari presso le istituzioni scolastiche ed educative statali, in qualità di dipendente a tempo indeterminato
di imprese titolari di contratti per lo svolgimento di tali servizi.

ome si calcolano i 10 anni?

Per calcolare i 10 anni di esperienza bisogna considera l’anno solare e computare anche i periodi di sospensione. Sono considerati validi gli anni di servizio prestati a partire dall’anno 2000 in poi nelle istituzioni scolastiche statali a seguito di contratti di appalto, concernenti i servizi di pulizia e altri servizi ausiliari, stipulati anche per lo svolgimento di funzioni corrispondenti a quelle di collaboratori scolastici. Lo svolgimento dei menzionati servizi può essere comprovato attraverso la verifica, anche d’ufficio da parte degli uffici scolastici regionali.

E se non maturo l’anno?

In questo caso è valido il cumulo dei mesi e delle frazioni di mese superiori a 15 giorni riferiti ad anni solari diversi.

Come presentare domanda?
Come partecipare al concorso indetto dal bando personale ata 2020? La domanda di partecipazione alla procedura può essere presentata unicamente in modalità telematica attraverso l’applicazione “Piattaforma Concorsi e Procedure selettive” previo possesso delle credenziali SPID, o in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata MIUR con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”. I candidati, collegandosi all’indirizzo www.miur.gov.it, accedono, attraverso l’area “Ministero”, sezione “Concorsi” (Ministero > Concorsi > Procedura selettiva per la internalizzazione dei servizi), alla pagina dedicata alla procedura selettiva. La domanda di partecipazione al concorso può essere presentata entro l’8 gennaio 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *